Scrigno


In questa pagina desidero condividere alcune
delle mie Scritture Ispirate.
Parole scese nel mio Cuore dal Cielo.
Questi testi arrivano in una sequenza fluida
dove ogni singolo elemento ha già la sua
specifica collocazione, e né un punto, né una
virgola, hanno necessità di essere modificati. 
Si sono manifestati in vari momenti: quando 
ero sola, e spesso all'interno di incontri con 
altre persone, che come me, percepiscono o 
semplicemente sono aperti di Mente e Cuore.
Questi gruppi vengono chiamati Cerchi di Luce.
Ho ricevuto poesie, filastrocche, preghiere ma
in particolare tanti insegnamenti e amorevoli indicazioni.


                          


Sulle Ali di un Angelo
Sulle ali di un Angelo vorrei volare
e dall'alto guardare i cieli e il mare
e ogni meraviglia di questa Terra
Vorrei volare sulle ali di un Angelo
e attraversare tutti i cuori per portare
sollievo e Amore
Vorrei volare sulle ali di un Angelo
per guardare tutti gli occhi dei bambini
e portare a loro Gioia e Sorriso
Vorrei volare sulle ali di un Angelo
per attraversare tutte le guerre
e portare Pace ovunque
Vorrei volare sulle ali di un Angelo
per guardarmi e darmi pace nel cuore
accettarmi  onorarmi
e amarmi così come sono
Vorrei volare sulle ali di un Angelo
e diventare
Vento che spazza via l'ombra
Acqua che ripulisce le scorie
Terra che nutre le membra e
Fuoco che purifica lo Spirito
Vorrei volare sulle ali di un Angelo
per assomigliare a Lui
e imparare a Volare.
Artemisia





“Io sono una Stella”

Io sono una Stella che brilla anche nel buio
Non avere paura della mia Luce
Non nasconderti dietro alle cattiverie verso me
Io sono te
Io amo
Io respiro
Io sento come te
Chi sei tu, chi siamo noi
Quando soli in una stanza ci nascondiamo a mondo
Chi sei tu, chi siamo noi
Quando indossiamo infinite maschere
Chi sei tu, chi siamo noi
Quando ci perdiamo nei ricordi nelle paure nei desideri
Diamoci la mano e camminiamo assieme nei passi della vita
Svestiamoci dalle menzogne e laviamoci con la Luce della verità
E torneremo a brillare come Stelle
Siamo sorelle di luce, siamo fratelli nell’ amore
Uniamo cuori, uniamo intenti per rivoltare il Mondo
Dal buio alla Luce.
Credi in Te
Artemisia




“Come una Farfalla”

Come una farfalla volerei nel cielo
Come una farfalla salirei leggera
Dall’ alto guarderei il Mondo
Quanti colori, quanti fili d’erba
Quanta bellezza sotto le mie ali
I riflessi del sole sull’ acqua
Sono raggi d’argento
La forza del vento sono carezze leggere
Sono ora sul mare
Come mi piace volare
Mai mi fermerei, ogni cosa ammirerei
Ma la forza ha le sue leggi e
Come sole e luna, giorno e notte
Si avvicenda alla stanchezza
Scendo e mi addormento su un fiore
E’  finito il mio tempo
Ma non ho sprecato
Nessun  istante
Artemisia






Grazie o mio Dio


Grazie o mio Dio
dello splendore della Terra
dell’ardore del Sole
della limpidezza dell’Acqua
della forza del Vento

melodie celestiali
ci regala la Natura

Grazie o mio Dio
di averci dato tutto ciò
con tanto Amore

Contempliamo estasiati
i tramonti e le albe
sempre differenti
sempre splendenti

Nei colori dei fiori
troviamo la gioia
nel contatto con gli animali
troviamo il calore

Nell’ abbraccio con il fratello
troviamo il sentimento
e dentro il nostro cuore
troviamo te
                                                          
                                                Grazie o Mio Dio                                                                                                  
                      Artemisia                               



                ______________________________________________________
                                                       
                             "Il Ciclo della Vita

L’Uomo è un essere Potente, Perfetto e Meraviglioso ed è qui sulla Terra per creare la sua Storia.
L’esperienza che gli darà la possibilità di prendere Coscienza e Consapevolezza di Sé, sia come essere Terreno che Spirituale e Cosmico.

Data l’ampiezza e la complessità del progetto stesso, non basta un solo passaggio terreno per completare tutto il percorso.
La partenza è dalla Luce e come Luce dobbiamo ritornare, sicuramente più splendidi e splendenti.

La legge Universale dell’oblio ci induce ad essere ignari, volta volta, delle pregresse esperienze. Anche se ogni evento rimane registrato nelle nostre memorie cellulari e dal nostro Spirito.

Questo bagaglio, inconsciamente condiziona nel bene e nel male le scelte operate nelle varie vite, nei comportamenti e nelle predisposizioni personali.

Ogni esperienza terrena viene plasmata anche dal contesto famigliare, scolastico, epocale e territoriale di dove si sceglie di percorrerla.
La tavola rasa, il foglio bianco, è necessario per poter di volta in volta mettersi alla prova e avere da assolvere a dinamiche di spinta sempre più evolutiva.

Questo è l’Uomo ad immagine e somiglianza di Dio. Un Dio di espressione di
 Amore, Pace, Giustizia e Armonia. Tanta strada abbiamo da fare, ma Mai disperare Dio è con Noi ed in Noi.

Arrivati ad un certo punto del percorso, si innescano dentro di noi meccanismi, che ci avvicinano e ci attirano verso la nostra parte Spirituale.

Tutto ciò che è ragionamento, possesso solo di cose materiali, più non ci appartiene, la nostra scala di valori comincia a cambiare a modificarsi. Ci ritroviamo un po’ confusi, quasi sconnessi dalla realtà giornaliera che viviamo.
Partiamo così alla ricerca di un equilibrio, che comprendiamo non esserci nel vivere quotidiano della maggior parte della gente.

Cominciamo a distaccarci, usciamo dall’ ipnosi collettiva e con il tempo e il cammino verso la luce, ci scopriamo capaci di discernere, capaci di fare scelte e non di essere scelto.

In questa fase della Vita è utile trovare luoghi e persone adatte e pronte, che ci possono prendere per mano e guidarci, lasciandoci liberi di scegliere, i passi e le esperienze che desideriamo man mano intraprendere.

Per questo, spesso, i nostri Maestri e amici cambiano lungo il nostro Cammino, e noi stessi diventiamo capaci durante il percorso di prendere per mano altri cercatori del Sé.

Ricordate che anche il peggior Uomo è figlio di Dio e se messo nelle condizioni di ricevere Amore, squarciando le barriere delle paure e dei condizionamenti, si può trasformare in un figlio perfetto, in Pace e Armonia con il Tutto e con la Gioia nel Cuore.

Spesso abbiamo solo paura di risplendere, perché questa società ci fa sentire corpi estranei. La forza per realizzare noi stessi la dobbiamo trovare all’ interno del nostro essere, è lì la potenza e la connessione con l’energia dell’Universo.

Non confondiamoci con il prato se siamo splendidi  fiori, è verso la direzione del Sole che possiamo crescere e risplendere al Meglio.

LIBERARSI


Liberarsi dagli involucri da la possibilità di espressione delle qualità intrinseche interiori positive.

Il Ripulirsi Libera           E  Porta   Armonia
Chiama Amore           E da Pace
Chiede Giustizia

L’Uomo Libero è anche in pace con se stesso e con chi e cosa gli sta intorno.
                                                                                
                                                     novembre, 2012           Artemisia                                           __________________________________________                


IL Messaggio è Luce



La parola di Luce  guarisce  lenisce  riappacifica
questo è il tuo compito Stai nel tuo compito
Altre connessioni  arriveranno La trasmutazione è in Atto

Il Cerchio non ha recepito la sacralità dell’evento
non percepisce a pieno la nostra presenza
Sta  a Te  portare consapevolezza di tutto ciò

E’ studio, è ascolto, è condivisione stare nel Cerchio  
Come bolle di sapone fluttuate ognuna nella sua orbita
dovete cercarvi di più e allinearvi

Perché tutto fluisca     -   Insegnamenti        -    Vostra crescita personale
Condivisione       -      ricerca del Sé           -             Equilibrio

Uccidete il nemico
la parte di te che boicotta e cerca di farti trovare la stortura più che la bellezza in ogni cosa che ci circonda
La riluce delle cose belle a volte è offuscata dalla nebbia che la nostra mente crea per continuare a gestire e nutrire i propri interessi

La mente mente anche a se stessa, spesso,
abituata com’ è a creare illusioni e impressioni non veritiere
perché fondate sul personale giudizio

Guardare veramente è un’altra cosa
È osservare come si fa con un panorama
accogliendolo per quello che è
con la sua luce e le sue ombre     quello è

Nella immaginazione poi
della dinamicità dell’ intero panorama
usciamo dalla responsabilità che ciò che è dipende da noi

Noi influiamo nella minima parte sul corso degli eventi
Tutto ciò che è è
Funzionale agli uni come agli altri

Usciamo dall’ aspettativa di essere solo attori
spesso siamo solo comparse gestite e guidate da forze esterne a noi
veniamo gestiti e guidati verso eventi  luoghi  situazioni
per il bene della crescita comune

E’ un dare e avere a volte inconscio a volte di valore incommensurabile
per la realizzazione del Progetto Divino
la realizzazione del Sé di ognuno di Voi

E fluirà l’Amore fra le vostre gesta e in un Armonia di dare e avere
lo scambio,  il dono,  l’accoglienza che vi darete
creerà la sinergia giusta per il completamento delle vostre esperienze

Comprendere è crescere     -     Crescere è fluire
Fluire è armonia             -              Armonia è pace
Pace è amore        -         Amore è equilibrio dentro e fuori di noi

Il completamento del ciclo della vita  in      Serendipità

C’è un cielo, ci sono delle Stelle che vi aspettano
Mondi di pace e contemplazione che pullulano di Anime gentili
che fluttuano in un oceano d’amore
che danzano al suono della Melodia Cosmica
dove ogni cosa è manifestazione Prima di Dio
dove ogni cosa è Perfetta
ed è in questa perfezione la realizzazione dell’Essere Cosmico
Il ritorno a Casa
Artemisia

Cerchio Quintessenza
_______________________________________________




Nessun commento:

Posta un commento